Recupero del Reale

Galleria d’Arte “DUCCIO”
MARZO 1970 – NAPOLI

Antonio Borrelli, in una ricerca costante sui materiali tecnologici, arriva a delle composizioni plastico-ritmate di intenso accumulo struttivo e spazio-ambientale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su